Scrivere di vini (di Jessica Bordoni)

Passione e competenza. Sono queste le chiavi del successo di Kerin O’Keefe, tra le firme più autorevoli e influenti del giornalismo enologico internazionale.

intervista a kerin O'Keefe di Jessica BordoniNata vicino a Boston, nello stato del Massachusetts, negli anni Novanta Kerin O’Keefe si è trasferita nel nostro Paese e ha scelto la produzione vinicola italiana come principale focus della sua attività. È Italian editor per la rivista Wine Enthusiast dal 2013, nonché autrice di numerosi libri di successo come Franco Biondi Santi: il Gentleman del Brunello, ma anche Brunello di Montalcino: understanding and appreciating one of Italy’s greatest wines e, ancora, Barolo e Barbaresco: the King and Queen of Italian wine. L’abbiamo intervistata in esclusiva chiedendole di raccontarci le tappe più importanti della sua carriera e di darci un commento sull’export e sui trend di consumo di vino attuali.

leggi l’intervista: http://www.exploringtastemagazine.com/people/2-scrivere-di-vini

Pinot Grigio e Prosecco. Termometri di un mercato in costante evoluzione (di Carlo Flamini)

Kerin O’Keefe è Italian editor per “Wine Enthusiast Magazine”, una delle riviste più influenti nel panorama della stampa specializzata americana. Una grande passione per i vini piemontesi e toscani, per i quali ha scritto libri di successo, come “Brunello di Montalcino – Understanding and Appreciating One of Italy’s Greatest Wines” (University of California Press 2012) e “Franco Biondi Santi, il Gentleman del Brunello” (Veronelli Editore, 2004). L’ultima sua opera, dedicata ai vini di Langa, si intitola “Barolo and Barbaresco – the King and Queen of Italian Wine” (University of California Press, 2014) e sarà presto disponibile nelle librerie e su Amazon. Con lei facciamo il punto sullo stato di salute del mercato Usa e del vino italiano.

leggi l’intervista: Intervista di Kerin O’Keefe – Corriere Vinicolo